Spazzolino e dentifricio non bastano: se non vuoi andare dal dentista comincia da questo (ti salva!)

Per prendersi cura della proprie igiene orale non bastano spazzolino e dentifricio: segui questi consigli e non avrai nulla da temere!

Prendersi cura della propria igiene orale è quanto mai fondamentale. Trascurarla, infatti, vuol dire andare incontro ad una serie di effetti indesiderati tra cui la comparsa di carie, dell’alitosi e di altre patologie più o meno gravi che coinvolgono denti e gengive.

spazzolino e dentifricio non bastano
Spazzolino e dentifricio non bastano: come prendersi cura della propria igiene orale (Tuttogratis.com)

Non tutti, però, sanno che per evitare che ciò accada non basta usare spazzolino e dentifricio regolarmente, ma occorre anche adottare alcuni piccoli, ma essenziali accorgimenti.

Se, quindi, non vuoi rischiare di finire dal dentista troppo spesso faresti bene a seguire fin da subito i nostri consigli. Comincia da qui e non dovrai più preoccuparti di niente.

Spazzolino e dentifricio non bastano: ecco che cosa devi fare se non vuoi andare dal dentista

Sottoporsi ad una visita dal dentista il più delle volte è una vera e propria tortura. Se, quindi, vuoi evitare di doverci andare troppo spesso faresti bene a correre subito ai ripari e a prenderti cura seriamente della tua igiene orale. 

spazzolino e dentifricio igiene orale
Come prendersi cura della propria igiene orale (Tuttogratis.com)

Molti pensano che per farlo sia sufficiente utilizzare spazzolino e dentifricio con regolarità dopo ogni pasto. In realtà, però, occorre anche adottare altri accorgimenti che possono davvero fare la differenza. Comincia subito a seguire i nostri consigli e vedrai che differenza!

  • Riduci il consumo di bevande e cibi zuccherati: come sappiamo un eccessivo consumo di zuccheri provoca sulla nostra salute una serie di conseguenze negative. In particolare, nel caso dei denti, gli zuccheri possono rovinare lo smalto e causare la comparsa di carie.
  • Mangia meno snack: le sostanze acide contenute al loro interno a lungo andare rovinano lo smalto.
  • Non esagerare con il filo interdentale: di norma usare il filo interdentale è una buona abitudine. Come sempre, però, è bene non esagerare o le gengive potrebbero risentirne. Meglio utilizzare dispositivi che iniettano acqua pressurizzata, utili a rimuovere i residui di cibo rimasti incastrati tra i denti.
  • Non digrignare: spesso non ci si accorge nemmeno di farlo, ma digrignare i denti può causare dolore articolare e rovinare lo smalto. Per risolvere il problema, è possibile indossare degli appositi apparecchi notturni.
  • Non ignorare il sangue che esce dalle gengive: se le tue gengive spesso sanguinano è un chiaro segnale che qualcosa non va. Per non correre rischi è meglio rivolgersi subito ad un professionista.
  • Sottoponiti alle visite regolarmente: per quanto possa essere fastidioso, andare regolarmente dal dentista è fondamentale per prevenire possibili problemi futuri. Non si scherza con la salute!
Impostazioni privacy