Se vuoi comprare un’auto elettrica è il momento perfetto: in arrivo migliaia di euro di ecobonus | Quanto si risparmierà

Se hai intenzione di comprare un’auto elettrica è il momento perfetto per agire: scopri quanto si risparmierà grazie al nuovo ecobonus.

Il Governo Meloni sembrerebbe pronto a rendere attivo un importante ecobonus che darebbe un grande risparmio a chi compra un auto elettrica. Gli incentivi collegati all’ecobonus sarebbero consistenti a tal punto da arrivare in alcune occasioni fino a 13.750 euro.

Comprare auto elettrica ecobonus
In arrivo un nuovo ecobonus che farà risparmiare sull’acquisto di un’auto elettrica – (Tuttogratis.com)

In queste ultime settimane del 2023 si è sempre più diffusa la voce che vedrebbe l’attuale esecutivo pronto a dare il via libera ad un nuovo e importantissimo ecobonus. Un tema quello delle auto elettriche sempre presente e che pare si voglia spingere così da permettere agli italiani di mettere da parte i veicoli che producono una quantità elevata di emissioni di Co2.

In merito ai nuovi incentivi non c’è ancora una conferma ufficiale ma pare che si viaggi spediti verso questa direzione. Scopriamo allora quali sono gli eventuali sconti previsti per chi ha la seria intenzione di acquistare un veicolo elettrico.

Nuovo ecobonus in arrivo per l’auto elettrica: gli sconti sono consistenti

Il cambiamento climatico sta inducendo i governi di tutto il mondo a ragionare su soluzioni diverse rispetto al passato. In questo contesto, secondo quanto riportato da “Il Sole 24 Ore” e “La Repubblica“, rientrano gli incentivi utili ad acquistare un veicolo elettrico ad un prezzo più basso rispetto a quello di listino.

Ecobonus auto elettrica
I possibili sconti dell’ecobonus – (Tuttogratis.com)

Il probabile ecobonus previsto dal Governo segnala degli sconti abbastanza alti. Qui abbiamo per le auto con emissioni di Co2 comprese tra 0 e 20 grammi per km uno sconto di minimo 6.000 euro (senza rottamazione). La riduzione di prezzo può arrivare fino a 13.000 euro per chi rottama un veicolo euro 2, indipendentemente dal reddito. Per chi presenta un’attestazione Isee sotto i 30.000 euro avrà degli sconti ancora più elevati: si parte da un incentivo di 7.500 euro e si può arrivare a 13.750 euro in caso di rottamazione di un veicolo euro 2.

In presenza di un reddito più basso si avrà la possibilità di acquistare un’auto elettrica ad un prezzo più agevole, anche se gli sconti saranno disponibili per tutti. Oltre alle emissioni c’è da segnalare un’altra condizione necessaria per l’ecobonus: il prezzo del veicolo elettrico non dovrà superare i 35.000 euro iva inclusa. Se includiamo l’imposta sul valore aggiunto la cifra da considerare è di 42.700 euro.

Qualora dovesse andare in porto l’ecobonus potrebbe portare ad un aumento significativo delle vendite di auto a batterie. Gli sconti non riguardano solo questi veicoli ma anche chi acquista auto nella fascia di emissioni tra 21 e 60 grammi (ibride plug-in) e tra 61 e 135 grammi (ibride full ma anche vari modelli diesel e benzina Euro 6).

Impostazioni privacy