Prime Video, la pacchia è finita | Dovrai iniziare a pagare anche per questo

Prime Video addebiterà la rimozione degli annunci pubblicitari nel 2024: ecco tutto ciò che c’è da sapere sui costi aggiuntivi

Novità per la piattaforma Prime Video, che si unisce alla tendenza di aggiungere annunci pubblicitari, addebitando costi aggiuntivi nel caso in cui si desideri rimuoverli. Si tratta di un piano pubblicitario che aziende come Disney+ e Netflix già hanno.

Amazon Prime Video dal 29 Gennaio mostrerà le pubblicità: per rimuoverle bisognerà pagare
Prime Video, sulla piattaforma di Amazon arrivano le pubblicità durante la visione di film e serie tv (tuttogratis.com) sito ufficiale: primevideo.it

Nel comunicato arrivato ai suoi membri, Amazon sottolinea che non cambierà nulla, nemmeno il prezzo attuale del servizio. Tuttavia verrà offerta una nuova opzione senza pubblicità per 2,99 dollari in più al mese. Per ora il servizio inizierà negli Stati Uniti a partire dal 28 gennaio, e bisognerà vedere quanto tempo ci vorrà per raggiungere il resto del mondo. Di seguito, ecco tutte le novità al riguardo.

Amazon aggiunge annunci a Prime Video nel 2024 a meno che tu non paghi costi aggiuntivi

L’anno prossimo, guardare programmi TV e film su Amazon Prime Video senza pubblicità costerà di più rispetto ad adesso. All’inizio del 2024, Amazon mostrerà annunci con contenuti Prime Video a meno che tu sia disposto a pagare $ 2,99 in più. L’azienda ha annunciato che gli utenti Prime negli Stati Uniti, Canada, Germania e Regno Unito inizieranno automaticamente a vedere gli annunci pubblicitari “all’inizio del 2024”. Gli abbonati riceveranno un’e-mail di notifica “diverse settimane” in anticipo. A quel punto potranno scegliere di pagare $ 2,99 in più per Prime Video senza pubblicità.

Amazon Prime Video introduce la pubblicità dal 29 gennaio
Prime Video aggiungerà gli annunci pubblicitari a partire dal 29 gennaio (tuttogratis.com)

Ciò porta il prezzo della piattaforma senza annunci da $ 8,99 al mese a $ 11,98 al mese e da $ 14,99 al mese con Prime a $ 17,98 al mese. Amazon ha affermato che sta apportando questo cambiamento “per continuare a investire in contenuti accattivanti e continuare ad aumentare tale investimento per un lungo periodo di tempo”. Prime Video è un’impresa costosa, che costerà ad Amazon 16,6 miliardi di dollari nel 2022, di cui 7 miliardi spesi per contenuti originali.

Il Wall Street Journal ha riferito a giugno che Amazon stava valutando la possibilità di introdurre un livello Prime Video supportato da pubblicità. La società ha già investito sulle pubblicità, con i suoi utili del secondo trimestre che riportano servizi pubblicitari in crescita del 22%, fino a raggiungere i 10,9 miliardi di dollari. Amazon segue solo Google e Meta in termini di entrate pubblicitarie digitali, secondo Insider Intelligence.

L’azienda ha promesso agli abbonati Prime Video che non pagano $ 2,99 extra “un numero significativamente inferiore di pubblicità rispetto alla TV lineare e ad altri fornitori di TV in streaming”. Amazon non ha fornito ulteriori dettagli sull’imminente cambiamento. Con prezzi attuali a partire da $ 9,99 al mese, Prime Video era uno dei modi più economici per ottenere la TV in streaming senza pubblicità.

Impostazioni privacy