Netflix, colpo di scena (e spoiler) per Berlino: i fan non aspettano altro

Da non perdere su Netflix, colpo di scena (e spoiler) per Berlino, i fan non aspettano altro. Tutte le novità da conoscere.

Gli appassionati de La casa di carta non si saranno di certo persi la serie tv Berlino, su Netflix, prequel e spin-off della fortunata serie spagnola, conosciuta anche come La casa di carta – Berlino (La casa de papel: Berlín). La serie racconta le vicende di Andrés de Fonollosa, alias Berlino, ed è ambientata in un periodo che precede gli eventi della prima stagione de La casa di carta.

netflix berlino spoiler
Netflix, colpo di scena (e spoiler) per Berlino (Foto @netflix.com) – Tuttogratis.com

La prima stagione di Berlino è uscita su Netflix lo scorso 29 dicembre e ha 8 episodi della durata di meno di un’ora. I protagonisti sono gli attori Pedro Alonso, che interpreta Andrés de Fonollosa / Berlino, Michelle Jenner, Tristán Ulloa, Begoña Vargas, Julio Peña Fernández e Joel Sánchez.

Per chi l’avesse già vista, proviamo a spiegare il finale, con un colpo di scena. Il testo che segue, dunque, conterrà degli spoiler. Pertanto, fate attenzione. Se non avete ancora finito la serie e non volete rovinarvi la sorpresa, salvate questo articolo per leggerlo più avanti, quando avrete visto tutti gli episodi della serie tv.

Netflix, colpo di scena (e spoiler) per Berlino

Nel racconto della serie, Andrés de Fonollosa / Berlino si ritrova a Parigi. Nella capitale francese, il ladro ha radunato una banda per mettere a segno uno dei suoi colpi più ambiziosi: rubare gioielli dal valore di 44 milioni di euro in una sola notte. Il finale della serie ha lasciato aperti diversi esiti narrativi, tra progetti di rapine, storie d’amore e vicende inverosimili, com’è nello stile de La casa di carta.

netflix berlino spoiler
La banda di Berlino (Screenshot @netflixitalia/Facebook) – Tuttogratis,com

Nel finale della serie, Berlino viene spiato da Camile che lo ricatta. Il ladro era andato a Madrid a incontrare una donna e Camile che lo aveva seguito lo affronta a casa sua. Camile dice a Berlino che sa che è lui il ladro  nel frattempo registra la conversazione con una cimice nascosta addosso. Scoperto, Berlino svela il suo vero nome, Andrés, e spiega a Camile che si è innamorato di lei, mentre cercava di incastrare il marito. A quel punto Camile lo bacia ma poi va in bagno per togliersi la cimice.

In un secondo momento, Camile torna a casa di Berlino, questa volta con Susie, che l’aveva aiutata a registrare la conversazione precedente. A quel punto, Camile ricatta Berlino chiedendogli di avere il 40% del bottino del suo furto, altrimenti avrebbe consegnato la registrazione alla polizia. Berlino è costretto a cedere al ricatto ma poi, alla fine dell’ultimo episodio, propone a Damian di pianificare un altro furto.

Il finale aperto lascia chiaramente intendere che ci sarà una seconda stagione della serie spin-off de La casa di carta.

Impostazioni privacy