La pensione con 14 anni di contributi non è un miraggio se si usa questo trucco

Pensione anticipata Naspi? Ecco tutti i requisiti e le procedure da seguire per richiedere questa prestazione previdenziale

In Italia, l’età pensionabile per la pensione di vecchiaia è di 67 anni per gli uomini e 66 anni e 7 mesi per le donne. Tuttavia, è possibile andare in pensione anche con meno anni di contributi, grazie alla pensione anticipata.

Come ottenere la pensione anticipata?
La pensione anticipata Naspi: come andare in pensione con 14 anni di contributi (Tuttogratis.com)

Si tratta di una possibilità concreta per chi ha 14 anni di contributi e ha 56 anni e 7 mesi o più. Grazie a questa prestazione, potrai andare in pensione anche se non hai raggiunto l’età pensionabile di 67 anni. Vediamo come farne richiesta.

Pensione anticipata con 14 anni di contributi: come ottenere la pensione Naspi

La pensione anticipata è una prestazione previdenziale erogata a chi ha raggiunto un’età minima e ha maturato un certo numero di anni di contributi. L’età minima per la pensione anticipata è di 64 anni per gli uomini e 63 anni e 7 mesi per le donne, ma è possibile accedervi anche prima, a determinate condizioni.

Una di queste è quella di avere almeno 41 anni di contributi. Se hai meno di 41 anni di contributi, puoi comunque andare in pensione anticipata, ma solo se sei un lavoratore disoccupato e hai 36 anni di contributi. In questo caso, puoi richiedere la pensione anticipata Naspi, una prestazione che si basa sull’indennità di disoccupazione Naspi. Per poter richiedere la pensione anticipata Naspi, devi avere i seguenti requisiti:

come andare in pensione con 14 anni di contributi?
Tutti i requisiti e le procedure da seguire per richiedere questa prestazione previdenziale (Tuttogratis.com)
  • Avere compiuto l’età di 56 anni e 7 mesi per gli uomini e 55 anni e 7 mesi per le donne;
  • Avere almeno 36 anni di contributi;
  • Essere disoccupato da almeno 3 anni;
  • Avere un’anzianità contributiva di almeno 12 mesi nei 3 anni precedenti alla cessazione dell’attività lavorativa.

La pensione anticipata Naspi è calcolata sulla base dell’anzianità contributiva e della retribuzione media degli ultimi 10 anni di lavoro. Quindi, se hai 14 anni di contributi e hai 56 anni e 7 mesi o più, puoi andare in pensione anticipata Naspi. In questo modo, potrai ottenere una pensione, anche se non hai raggiunto l’età pensionabile di 67 anni. Per richiedere la pensione anticipata Naspi, devi presentare una domanda all’INPS. La domanda può essere presentata online, tramite il sito dell’INPS, o in un ufficio INPS. Alla domanda devi allegare i seguenti documenti:

  • Documento di identità in corso di validità;
  • Codice fiscale;
  • Certificato di disoccupazione;
  • Certificato di lavoro, che attesti l’anzianità contributiva.

L’INPS esaminerà la tua domanda e, se la ritiene valida, ti invierà una comunicazione di accoglimento. Con questa comunicazione, potrai iniziare a percepire la pensione anticipata Naspi.

Impostazioni privacy