Giornata storta? Concludila col sorriso: con questo esercizio metti KO tutte le paure

Hai avuto una giornata storta? Niente paura: ti basta un semplice esercizio per allontanare stress e ansia. 

Le giornate storte capitano a tutti, fanno parte della vita. Per non lasciarsi sopraffare da ansia, paure e stress basta fare un semplice esercizio. Vediamo di cosa si tratta.

Come risolvere una giornata storta
Basta un semplice esercizio per mettere KO lo stress/ Tuttogratis.com

Se non esistesse la pioggia, non apprezzeremmo tanto il sole. Allo stesso modo se non avessimo mai una giornata storta, non apprezzeremmo le giornate positive. Insomma: la vita non è un rettilineo. Sarebbe anche piuttosto noiosa e troppo prevedibile se le giornate fossero tutte uguali. Una giornata storta ogni tanto capita a tutti e  può insegnarci ad apprezzare di più i momenti belli.

Ma non solo: è proprio dalle giornate storte che possiamo e dobbiamo imparare a fare i conti con ansie, paure e stress. E, soprattutto, dobbiamo imparare a gestire queste emozioni in modo da non lasciarci sopraffare. Se hai avuto una giornata storta, non farne un dramma. Appena puoi prenditi 5 minuti e fai un semplice esercizio: vedrai che stress e ansia spariranno.

Giornata storta? Fai questo esercizio e ti tornerà il sorriso

Le giornate storte fanno parte della vita di ognuno di noi e tutti, almeno ogni tanto, ne abbiamo una. L’importante è non lasciare che stress, ansia e paure abbiano la meglio. Fai questo esercizio e vedrai che ti sentirai subito meglio.

Come combattere l'ansia
Ecco come allontanare stress e ansia/ Tuttogratis.com

Questo semplice esercizio è consigliato dagli esperti di Serenis.it. Per prima cosa prenditi almeno 5 minuti tutti per te. Questo esercizio è molto breve ma richiede tranquillità. Dunque puoi farlo durante una pausa dal lavoro oppure appena torni a casa. Se proprio non resisti e la testa ti scoppia, chiuditi in bagno e fallo lì. Una volta che sei sola e in un ambiente silenzioso inspira molto lentamente contando fino a quattro. Ora espira altrettanto lentamente sempre contando fino a quattro.

Ora concentrati su una parola che ti fa stare bene e ripetila quattro volte. Questo semplice esercizio calmerà immediatamente la tua mente e sbloccherà la respirazione. Infatti, spesso, l’ansia è causata proprio da una respirazione bloccata che ci manda in affanno. Se è il caso ripeti questo esercizio anche più volte nel corso della giornata.

Naturalmente questo esercizio funziona se hai avuto una giornata storta ma all’interno di un contesto di vita familiare e professionale sereno e gratificante. Se la tua ansia e il tuo stress sono legati a fattori più profondi come un lavoro che non ti piace e ti fa sentire in gabbia oppure una relazione tossica o che, comunque, non ti rende più felice, allora devi agire per risolvere il problema alla radice. Cambiare non è mai facile perché i cambiamenti spaventano ma a volte è davvero indispensabile per tornare a sorridere e ad essere felici.

Impostazioni privacy