Capelli spenti anche dopo lo shampoo: l’errore che fai di continuo sotto la doccia

Hai i capelli spenti anche dopo lo shampoo? Ecco l’errore che fai di continuo sotto la doccia: evitalo e avrai una chioma meravigliosa.

I capelli sono la parte del corpo su cui ci si sofferma maggiormente. Considerata da sempre la parte più sensuale del proprio corpo, una delle più belle armi di seduzione, quest’ultima, per poter avere gli effetti desiderati, deve essere ben curata e soprattutto ben profumata e ordinata. Per fare ciò bisogna prestare molta attenzione a ciò che accade sotto la doccia evitando molti errori che spesso si commettono.

errore capelli spenti
L’errore che rende i capelli spenti (Tuttogratis.com)

Dunque, se hai sempre i capelli spenti anche dopo lo shampoo, dovresti evitare di sicuro un errore che si commette di continuo. Vediamolo insieme di seguito e avrai sicuramente una chioma meravigliosa!

Capelli spenti? Ecco cosa non dovresti mai fare sotto la doccia

I capelli spenti sono un problema comune di tantissime persone, difficile da eliminare. Solitamente, nonostante si tenda ad acquistare prodotti buoni, di marca, e ben specifici, ci si ritrova ad avere capelli spenti, sfibrati e soprattutto senza volume. Ma ciò che è importante sapere è che tantissime volte, questa condizione, è determinata anche dal modo in cui i nostri capelli vengono lavati e soprattutto dal modo in cui quest’ultimi vengono trattati sotto la doccia.

Infatti, inconsapevolmente, è proprio durante lo shampoo che si tendono a commettere tantissimi errori, anche banali, che però determinano svariati problemi per la salute dei nostri capelli. Vediamone uno davvero ‘pericoloso’ che rende i capelli rovinatissimi.

errore doccia capelli spenti
L’errore sotto la doccia che rende i capelli spenti (Tuttogratis.com)

L’errore di cui parliamo riguarda il balsamo e in particolare l’utilizzo di quest’ultimo. Solitamente il balsamo è quella crema che si applica sui capelli, bagnati, dopo lo shampoo. Lo si lascia in posa per circa 2-3 minuti, giusto il tempo che inizi a sciogliere e districare i nodi e lo si utilizza come ‘base’ morbida per poter passare tranquillamente la spazzola ed eliminare tutti i nodi presenti nel capelli. Questo è ciò che tutti facciamo ad ogni shampoo, ma secondo i parrucchieri è sbagliatissimo!

I capelli, nel momento in cui si applica lo shampoo, non dovrebbero essere bagnatissimi al punto che gocciolano, ma dovrebbero essere bagnati e basta. Nel caso in cui fossero troppo bagnati, il balsamo scivolerebbe via senza fare ciò per cui è nato. Al contrario, se dopo lo shampoo li strizzassimo un po’, magari assorbendoli anche con un asciugamano in microfibra, sarebbero perfetti e il balsamo potrebbe finalmente fare il suo lavoro. Così facendo i capelli non saranno più sfibrati, secchi e spenti.

Impostazioni privacy