Avanzi durante le feste, come inserirli in una dieta | Occhio al pericolo: dipende da come li scaldi

Che cosa succede agli avanzi di cibo che sono rimasti dalle feste? Si possono riscaldare: è sempre il caso di prestare attenzione a come lo si fa.

Non ci sono dubbi sul fatto che a prescindere dalle persone presenti alla nostra tavola e da quanto si decida di cucinare, gli avanzi di cibo restano sempre, e sono per cosi dire i veri nemici della salute. Infatti non è assolutamente detto che quello che resta poi debba essere per forza riscaldato e mangiato ancora.

Cosa fare con gli avanzi del cibo dopo i giorni di festa?
Avanzi cibo -tuttogratis.com

I nutrizionisti e esperti del settore ci fanno infatti capire che prima di fare questo passaggio si deve sempre cercare di capire che cosa si sta mangiando, dipende sempre tutto dagli avanzi e dal modo in cui si scaldano.

“Se pranzi e cenoni sono stati ‘costruiti’ con menù ricchi ma fondamentalmente equilibrati, con un po’ di pasta e un pochino più di pesce, un pochino più di verdure, tutto bene” ha ammesso all’Adnkronos, Giorgio Calabresi e ancora: “Se invece sono a base di carbonara, carne fritta, verdure fritte o stracondite, non è più un avanzo ma un errore ripetuto”.

È il caso di riscaldare gli avanzi del cibo? La risposta è la moderazione

Insomma come per ogni cosa, anche da questo punto di vista è importante la moderazione e quindi capire bene che cosa è il caso di riscaldare di quello che è avanzato e che cosa no. Sempre gli esperti del settore fanno capire come nel caso in cui sia stata seguita la tradizione italiana, gli avanzi sono buoni e si possono sempre mangiare senza sensi di colpa.

Avanzi del cibo di Natale: in che modo è meglio usarli?
Avanzi cibo -tuttogratis.com

La pasta, se viene ripassata in padella diventa fritta. Una pessima soluzione, assolutamente sbagliata. Il modo migliore per scaldare è il microonde, oppure un fornetto che scalda e forma quella crosticina che rende più gradevole il piatto” ha proseguito sempre Calabresi che ha poi sottolineato come invece sia sempre la scelta giusta salvare le verdure cucinate, a prescindere da quale esse siano: possono essere fatte stufate o al vapore, qualsiasi soluzione va sempre bene.

Discorso diverso per i dolci, questi andrebbero sempre accantonati specialmente se nelle feste si è esagerato e per quello che riguarda il panettone avanzato: la soluzione è mangiarlo a colazione ma sempre in piccole dosi cosi da non trovarsi mai ad aggiungere troppe calorie a quelle già accumulate.

Insomma questi sono i consigli, poi sta sempre nella coscienza di ognuno di noi capire come comportarsi.

Impostazioni privacy