Abbuffata natalizia, nei giorni successivi va bene digiunare per non ingrassare? Cosa devi sapere

Hai esagerato per le feste? Non è detto che digiunare dopo Natale sia la soluzione migliore per non ingrassare: ecco cosa devi sapere.

Si sa che a Natale (e non solo) si mangia e anche tanto e anzi, a dirla tutta, sarebbe strano il contrario. Il Natale, infatti, rappresenta la scusa perfetta per cedere a tutte le tentazioni di un anno e per stare in compagnia delle persone che più si amano, o perlomeno è così nella maggior parte dei casi.

Cosa fare dopo abbuffata natalizia
Digiunare dopo Natale fa bene oppure no? – Tuttogratis.it

Ma a prescindere dalle dinamiche familiari che possono essere più o meno piacevoli, è indubbio che le calorie si sprecheranno tra la vigilia e il pranzo di Natale e va assolutamente bene così. Se, infatti, per una settimana non si presta attenzione ai macronutrienti e in più in generale alla linea, non succede nulla.

Il problema, infatti, non è la settimana di sgarri dal 24 dicembre all’1 gennaio, ma quello che accade dal 2 gennaio fino al 23 dicembre del 2024. Se si segue insomma una dieta ricca, varia, equilibrata e leggermente ipocalorica, non c’è nulla da temere in vista delle feste. Serve quindi davvero digiunare per dimagrire oppure è un’azione altamente controproducente per il nostro corpo?

Tutto quello da (non) fare a tavola a Natale: così le feste avranno il giusto sapore

In un’intervista rilasciata a ‘AdnKronos Salute‘, Marco Silano, direttore dell’Unità operativa Alimentazione, Nutrizione e Salute dell’Istituto superiore di sanità (Iss), ha spiegato perché digiunare non sia per nulla la scelta migliore. “In previsione di un’abbuffata o dopo un’abbuffata è un comportamento che non solo non serve a nulla, ma è anche dannoso“, ha sottolineato l’esperto.

Cosa fare dopo abbuffata natalizia
Digiunare non aiutava perdere peso – Tuttogratis.it

Nello specifico, digiunare “peggiora ulteriormente l’assetto ormonale, in particolar modo quello dell’insulina, e ci fa venire più fame rispetto a quella indotta nel tempo quando si fanno pasti regolari”. Ma non solo. Più in generale, il digiuno non aiuta assolutamente a perdere peso. Piuttosto, è un modo per  resettare l’assetto ormonale dell’organismo.

E in ogni caso prima di praticare il digiuno, è sempre bene rivolgersi prima al proprio medico per capire se sia una pratica sostenibile per il proprio organismo. Cosa fare quindi per non mettere su magari uno o due chiletti in più sotto le feste? Assolutamente vietata la doppia porzione, ne basta e avanza una di ogni pietanza“, ha aggiunto Marco Silano. E se necessario, meglio anche evitare il pane “soprattutto per accompagnare o per raccogliere le salse nel piatto“. E ovviamente bandito anche il bis dei dolci che vanno mangiati sì, ma in piccole porzioni.

Impostazioni privacy